Peperoni ripieni per vegetariani , oggi prepariamo questa ricetta semplice e gustosa.

I peperoni come sapiamo si prestano bene per tantissime ricette, ma soprattutto spesso in casa avanza del pane raffermo e buttar il pane è davvero un peccato, allora ecco qua una ricetta proprio giusta per consumarlo.

Ricetta.

Ingredienti per 6/8 persone.

  • 4 peperoni 2 rossi due gialli
  • 200 gr di pane raffermo
  • 3 uova
  • 3 cucchiai d’olio di oliva
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • 150ml di passata di pomodoro
  • un pizzico di misto di pepe macinato
  • un ciuffetto di prezzemolo tritato
  • un pizzico di curcuma
  • un pizzico di curry
  • tre chiodi di garofano
  • un cucchiaino di sale fino

Preparazione:

Comiciamo mettendo in ammollo il pane raffermo per almeno un’ora, ma se sta di piu è anche meglio.

Quando il pane si è ammorbidito ponetelo in un colapasta coperto con un piattino e ponendogli un peso sopra di modo che l’acqua fuoriesca, il pane non deve essere troppo asciutto ma nemmeno troppo bagnato.

Nel fratempo lavate i peperoni con un pochino di bicarbonato per eliminare meglio l’impurità.

Tagliate i peperoni per lungo e privateli di tutto il contenuto interno.

Ora porre una pentola sul fuoco con circa due litri d’acque e fate bolire a questo punto calate i peperoni per tre minuti poi levateli e fateli sgoccilare.

Prendete il pane dal cola pasta.

Ponetelo in una terrina e incorporate le uova, i 150 grammi di pomodoro passato, il parmigiano, petate i chiodi di garofano nel mortaio e aggiungete, così tutte le spezie, il prezzemolo i tre cucchiai d’olio, infine il cucchiaino (raso) di sale, mescolate bene.

A questo punto riempite i peperoni, rivestite con carta da forno la leccarda e disponete i peperoni in questo modo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Infornate a forno preriscaldato a 200° per circa 40/45 minuti

I peperoni comunque saranno pronti quando saranno dorati così.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questi peperoni ripieni per vegetariani sono davvero ottimi, ricchi di spezie che sono la base dei sapori.

Serviti con un’insalata fresca sono un’alternativa per preparare un ottimo secondo. Io i peperoni li ho serviti su di un piatto con un letto di rucola con un filo d’olio e qualche goccia di limone.

Come sempre spero che anche questa ricetta sia di vostro gradimento, alla prosima.

 

 

 

 

 

 

Post correlati