Timballo di riso, melanzane, pomodori e mozzarella; piatto unico, molto gustoso, pasto completo, equilibrato e nutriente.

Ricetta;

Ingredienti per 6- 8 porzioni:

  • 800 gr di riso
  • 450 gr di mozzarella
  • 3 melanzane medie
  • 3 pomodori grandi per insalate
  • 120 gr di farina
  • pane grattugiato
  • 4 tazzine d’olio per friggere
  • pepe nero macchinato
  • sale q.b

Preparazione;

Lavare accuratamente le melanzane e i pomodori con un pochino di bicarbonato per eliminare eventuali impurità.

Privare delle due stremità ogni melanzana e  dividere in due, procedendo dal centro e affettare per lungo.

Porre in una ciotola con acqua e sale grosso le melanzane, affettate e lasciale per circa un’ora in questa soluzione.

Nel frattempo porre una pentola sul fuoco con acqua, salare e cuocere il riso. Terminata la cottura scolarlo.

Togliere le melanzane dall’acqua, sciacquarle e strizzarle per fare fuoriuscire il più possibile l’acqua contenuta in esse.

Infarinare le melanzane e friggere in una padella, con quattro tazzine d’olio a fuoco moderato.

Terminato di friggere, tagliare i pomodori a rondelle, e la mozzarella in ugual modo.

Condire il riso con un filo d’olio di oliva e un po’ di pepe.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora preparare una teglia, ungere con olio di oliva e cospargere con il pane grattugiato tutta la superficie.

Procedere in questo modo, facendo uno strato di riso poi uno strato di melanzane, pomodori e mozzarella.

Alternate prima l’uno poi gli altri ingredienti fino a completare tutta la teglia.

Solo in fine  spolverate tutta la superficie del timballo con pane grattugiato e un filo d’olio, ogni strato sarà più o meno come vedete nella foto.

Naturalmente tutti gli strati saranno alternati da uno di riso e uno con pomodori, melanzane e mozzarella,

Seguire sempre lo stesso procedimento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Infornare a 250° per 30 minuti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto il timballo di riso, melanzane, pomodori e mozzarella è pronto.

Non resta che servire e gustare questo ottimo piatto vegetariano!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento, se volete lasciare un messaggio o un commento, sarò lieta di rispondervi!

 

Se volete visitate anche quest’altra ricetta qui

Alla prossima.

 

 

 

 

Post correlati