Struffoli dolce tipico Napoletano: piccole palline condite con miele, buone e semplici da fare.Ottimo per fare un omaggio agli amici a Natale.

Ricetta

INGREDIENTI:

  • 375 di farina 00
  • 75 grammi di burro
  • 50 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • 2 ml di rum bianco
  • buccia di un limone grattugiata edibile
  • buccia di un’arancia grattugiata edibile
  • un pizzico di sale
  • olio di semi per la frittura

PER LA DECORAZIONE:

  • 180 ml di miele
  • frutta candita
  • diavolilli o diavolini edibile
  • confettini misti edibile

Procedimento

Su una spianatoia disporre la farina a fontana e nel centro versatevi le uova, il burro, il sale, lo zucchero, il rum, buccia di limone e buccia di arancia.

Lavorare e amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto di consistenza morbida e liscia come quella delle vostre guancia.

Formare una palla omogenea, avvolgerla nella pellicola per alimenti e lasciarla riposare in frigo per un ora (ma se sta anche di più tempo va bene lo stesso).

Nel frattempo preparate i canditi: tagliate a dadini piccoli se decidete di inserirli nella decorazione.

Trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo l’impasto; lavoratelo e date la forma di piccoli cilindri; tagliate quindi in piccole palline e disporre su dei cannovacci in modo distanziato perché non si incollino fra loro.

A  questo punto, porre sul fuoco una padella con l’olio per friggere.

Per capire se l’olio è pronto per friggere, versarne uno struffolo, se questo fa bollicine l’olio è pronto per la frittura. Vi consiglio di friggerli poco per volta, fate attenzione perché cuociono velocemente. Disporre su di un piatto molto capiente della carta da cucina e disponeteci gli struffoli una volta fritti per eliminare l’olio in eccesso.

A lavoro terminato quando gli struffoli sono ancora tiepidi trasferire gli struffoli su di un contenitore capiente ed aggiungere il miele, i canditi i diavolilli o diavolini. Infine disporre sul piatto o dove avete deciso di disporli definitivamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io l’ho disposti così, questi struffoli non sono eccessivamente duri anzi. Io direi che sono ottimi ma come potete vedere io non ho aggiunto i canditi, in quanto in famiglia non piacciono.

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento e alla prossima.

Se volete visitate anche quest’altra ricetta qui 

 

 

 

 

Post correlati