Le zucchine fritte con menta e aceto sono un contorno molto semplice da preparare sopratutto in estate quando è il loro periodo. Non richiedono molti ingredienti o impegno.

Ricetta;

  • 7 zucchine di mezza grandezza
  • mezza tazzina di aceto di vino bianco
  • menta tritata
  • tre spicchi d’aglio
  • olio di semi di mais per la frittura q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Lavate accuratamente le zucchine e eliminate alla base il torso e l’altra estremità.

Asciugare bene con carta assorbente da cucina e tagliare tutte le zucchine a rotelle (il più sottile possibile)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Porre una padella sul fuoco con olio, una volta caldo friggere un po’ per volta le zucchine a fuoco moderato.

Quando saranno dorate da entrambi i lati, togliere con il mestolo forato.

Disporli su fogli di carta da cucina, procedere così fino a friggere tutte le rotelle di zucchine.

Quando tutte le rotelle di zucchine saranno state fritte, trasferire in una insalatiera e condire con: la menta tritata, gli spicchi di aglio (anche quest’ultimi tritati finemente).

Infine condire con l’aceto, mescolare bene facendo attenzione a non impasticciare troppo.

Trasferite sul  piatto nel quale avrete deciso di disporli definitivamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le zucchine fritte, con  menta e aceto sono ottime come contorno o per un spuntino su di una fetta di pane.

Preparate in questo modo sono ottime anche fredde. Come sempre spero che questa ricetta vi sia utile.

Alla prossima.

Se volete visitate anche quest’altra ricetta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Post correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: