Pennette Arcobaleno 

— Ricetta de La Taverna Del Viandante —

Pennette con ortaggi di stagione: un piatto semplice, veloce e buono!

Molto adatto per chi segue una alimentazione vegetariana!

Ricetta; per 6 persone.

Ingredienti
  • un perone verde medio
  • un perone giallo medio
  • un peperone rosso medio
  • una melanzana media
  • una zucchina media
  • una carota media
  • una cipolla di tropea
  • 100 gr di piselli
  • una tazzina e mezza di olio di oliva extravergine
  • pepe nero macchinato q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo o basilico tritato a scelta
  • 600 gr di pennette rigate

 

• Preparazione per le pennette arcobaleno

Lavare accuratamente tutti gli ortaggi, tagliare a metà i peperoni.

Svuotarli dai semi e tutte le nervature bianche, poi tagliare a listarelle, dalla grandezza circa della pasta.

Tagliare il picciolo, e poi l’altra estremità alla melanzana a pezzetti lunghi e sottili come i peroni.

La carota, la zucchina, la cipolla farle alla julienne.

Porre sul fuoco un tegame capiente con l’olio extravergine di oliva, soffriggere la cipolla e poi aggiungere tutti gli ortaggi come vedete in foto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cuocere a fuoco medio per circa 20/25 minuti, mescolando di tanto in tanto controllando sempre.

Dopodiché integrare il pepe nero macinato, il sale e assaggiare in modo che sia tutto sia salato al punto giusto.

Infine porre sul fuco la pentola con acqua per la cottura della pasta, salare non appena bolle e calare la pasta quando è pronta.

Condire con le verdure preparate.

Lasciare da parte una tazza dell’acqua della cottura della pasta di modo che, se troppo asciutta, avrete sempre la possibilità di aggiungere qualche cucchiaio di acqua in modo che diventi creomoso.

Non resta che servire e gustare! Chi vuole può aggiungere a piacere prezzemolo tritato oppure basilico. 😎

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo piatto abbinato ad un frutto si può definire completo.

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento!

Commenti e consigli sono molto graditi, alla prossima!

 

Se volete visitate anche quest’altra ricetta qui ! 🙂