Focaccia morbida. Oggi prepariamo questo tipo di pizza,  ottima per spuntini e tramezzini,  imbottiti di prosciutto formaggi o ciò che si gradisce,

ricetta semplice e gustosa.

Ricetta;

Ingredienti;

  • 425 gr di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • due cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di miele
  • 300 gr di patate
  • 18 gr di lievito di birra
  • un cucchiaino di sale fino
  • rosmarino q.b.
  • origano q.b.
  • sale grosso q.b.

Procedimento;

Lavare accuratamente le patate, porre una pentola con acqua sul fuoco e cuocere le patate per circa 40 minuti.

Nel frattempo versare i trecento ml d’acqua in una ciotola capiente, poi aggiungere il lievito e farlo sciogliere,

versare sopra la farina a fontana, lavorare con le mani,  poi  trasferire sul piano di lavoro.

Impastare, integrando l’olio, poi il miele e impastare ancora, inserire anche il cucchiaino di sale fino,

continuando a lavorare l’impasto fino a quando, il composto,  non si attacca più alle mani,   ottenendo una pasta liscia e abbastanza morbida,

formare una palla e riporre nella ciotola.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Coprire con la pellicola da cucina e lasciare che raddoppi di volume quindi,  se fa caldo, basta un’ora.

A questo punto saranno pronte anche le patate togliere dal fuoco scolare passare sotto acqua corrente e sbucciare, poi passare nello schiaccia patate,

mescolare bene con un cucchiaio di legno le patate passate e ancora calde, in modo che quando si aggiungano all’impasto non formino grumi,

lasciar raffreddare e quando queste saranno fredde integrare all’impasto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rilavorate l’impasto fino ad integrare bene le patate se preferite ungete le mani con olio affinché l’impasto non si attacchi alle mani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora, ungere due fogli di carta da forno abbastanza grandi,  con olio di oliva,

poi porre l’impasto fra i due fogli di carta e stendete  con il mattarello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quindi trasferite la pasta cosi stesa sulla leccarda da forno completando la stesura con le mani la dove è necessario,

di modo che sia della misura giusta e lasciare raddoppiare per una mezzora.

Trascorso il tempo far riscaldare il forno a 180°/ 200°.

Togliere il foglio di carta da forno sopra, premere con le punte delle dite per fare le fossette sulla focaccia,

poi versare sopra un leggero filo d’olio, spolverare con un pochino di rosmarino, un pochino di origano e

un pochino i sale grosso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In fine infornate e lasciate cuocere per 22/25 minuti.

A tempo scaduto la vostra focaccia sarà più o meno così, quindi non resta che guarnire la vostra focaccia come preferite,

oppure gustarla in modo semplice perché comunque è buonissima.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa nell’immagine è la  focaccia, una volta pronta, che dire provare per credere.

Come sempre, spero che questa ricetta vi piaccia, alla prossima.

Se volete lasciare un messaggio oppure un commento sarà molto gradito.

E’ se volete visitate anche quest’altra ricetta Qui

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: