Riso e verza bianca

Riso e verza bianca questo primo piatto sicuramente soddisfa a molti ma prima di tutto devono piacere le verdure!

Comunque sia, oggi vi posto questa ricetta molto semplice ed economica, non vi nascondo che quando cucino questo piatto,

alcuni sono felice altri un po’ meno, ma appunto è questione di gusti.

Ingredienti; Per 6 persone

Ricetta;

  • 900 gr di verza bianca
  • 100 gr di pomodorini
  • 1 cipolla ramata media
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio q.b.
  • 1/2 l di acqua = un litro e mezzo di acqua
  • 350 gr di riso chicchi grossi
  • un cucchiaino di sale grosso
  • parmigiano q b.

Preparazione;

Privare la verza delle prime foglie esterne e torsolo, quindi lavare accuratamente, poi porre la verza sul tagliare e dividere in due parti.

Rimuovere il torsolo interno recidendo prima da un lato poi dall’altro, posizionate la mezza versa e tagliate in piccole striscioline.

Fate lo stesso anche con l’altra mezza verza e tenete da parte. Lavate i pomodorini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora porre una pentola bassa molto capiente e versate un abbondante filo d’olio extravergine di oliva, sbucciate la cipolla e tritate,

quando l’olio è caldo fate soffriggere e mescolando, aggiungete anche l’aglio sbucciato e tritato.

Nel frattempo tagliate i pomodorini e porre nel frullatore a lame, frullare ed inserire nel soffritto e lasciare che il tutto cuocia facendo attenzione che non bruci.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungere la verza, mescolare e lasciare che appassisca sempre mescolando di tanto in tanto. Cuocere così per circa 10/15 minuti a fuoco basso,

infine integrare il litro e mezzo di acqua, rimescolare ancora e coprire e lasciar cuocere così per circa 20/25 minuti. Poi calare il riso e far cuocere

per il tempo necessario con il coperchio ma senza dimenticare di rimescolare di tanto in tanto, fino a cottura ultimata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando il tutto sarà pronto non resta che servire, questo piatto di riso e verza è molto buono e l’aggiunta di una spolverata di parmigiano

rende il tutto più gustoso. Per chi invece non vuole nemmeno i derivati animali anche senza questo primo piatto resta ugualmente gustoso.

Ecco come si presenta una volta servito!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Naturalmente sarà necessario porre un pentolino con acqua a bollire,

nel caso si asciugasse troppo e vi fosse la necessità di aggiungere acqua durante la cottura del riso.

Come sempre spero che questa ricetta vi piaccia o vi sia utile.

Se volete lasciare un messaggio oppure un commento sarà molto gradito, alla prossima!

Se volte visitate quest’altra ricetta: Cliccate QUI!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: