Riso con carciofi: questo è il tempo dei carciofi quindi è bene gustarli nel pieno del loro sapore genuino e saporito!

I carciofi, versatili come sono, possono essere preparati in una vasta varietà di piatti tutti da gustare ma oggi prepariamo un bel risotto.

Ricetta

Ingredienti per 6 persone ,

  • 6 carciofi
  • 2 cucchiai di farina
  • 500 gr di riso
  • 1 cipolla grande
  • 8 pomodorini maturi
  • 1 carota
  • un gambo di sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • una tazzina da caffè di olio extravergine di oliva
  • sale q. b.
  • pepe nero macinato
  • prezzemolo q. b.
  • parmigiano q. b.
  • 2 litri d’acqua

Preparazione;

Pulire i  carciofi dalle foglie dure, quindi dividere a spicchi ed eliminare eventuale barbetta. Si possono pulire anche i gambi se piacciono.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi, in una ciotola capiente con acqua, aggiungere due cucchiai di farina, sommergere gli spicchi, mescolare, coprire e lasciare così per almeno mezz’ora.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo, preparare un brodo vegetale soffriggendo in tre cucchiai d’olio mezza cipolla, un gambo di sedano, aglio, pomodorini e la carota.

Tutti gli ortaggi devono essere tagliati grossolanamente. Quindi aggiungere due litri d’acqua.

Il brodo può essere preparato in due versioni: come descritto sopra, oppure, ponendo la pentola sul fuoco con l’acqua, non appena l’acqua raggiunge il bollore,

si calano gli ortaggi.

(Io ho personalmente ho scelto la prima opzione, il tempo necessario è 30 minuti e il brodo vegetale è pronto in entrambi i casi.)

Filtrare con uno scolapasta su un’altra pentola per eliminare tutti gli ortaggi dal brodo, quindi porlo nuovamente a fuoco molto basso,

di modo che non fermi la cottura del riso quando usato.

Scolare i carciofi e sciacquare un pochino, di seguito tritare una parte, gambi compresi se ci sono,  e tenere il resto in spicchi.

Quindi porre una pentola bassa con qualche cucchiaio di olio e calare tutti i carciofi e soffriggere per 3 minuti.

Dopodiché, sfumare con circa 200 ml del brodo, salare poco e lasciar cuocere.

Contemporaneamente,  in un’altra pentola bassa per risotti preparare un soffritto con poco meno di una tazzina d’olio,

e l’altra mezza cipolla tritata finemente, poi integrare i 500 gr di riso e fate tostare per circa 3 minuti.

Sfumare con il brodo, sommergere fino al livello del riso, salare, mescolare e coprire.

A questo punto anche i carciofi saranno quasi pronti!

Togliere gli spicchi e tenerli da parte, introdurre una parte nel riso, e frullare il resto dei carciofi con il frullatore a lame.

Una volta fatto integrare nel riso, mescolare nuovamente facendo attenzione che non si attacchi,  incorporare altro brodo ogni volta necessaria fino a cottura ultimata del riso.

Se si preferisce aggiungere il resto degli spicchi tenuti da parte, altrimenti possono tornare utili per la decorazione dei piatti.

Infine aggiustare di sale se necessario e quando il riso è pronto integrare il prezzemolo tritato.

Ora non resta che servire con una spolverata di parmigiano reggiano e gustare questo buonissimo piatto!

Si presenterà più o meno così:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco qua, il primo piatto di Riso con carciofi: buonissimo, provare per credere.

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento.

Se volete lasciare un messaggio oppure un commento sarà come sempre molto gradito.

O se volete visitate quest’altra ricetta: Qui!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: