Questa ricetta è simile alle saporite di patate zucca e piselli che ho già condiviso con voi ma,

le golosine sono di patate e piselli; senza zucca, semplici da preparare e molto golose (ragione per cui ho dato loro questo nome).

Ecco la ricetta  delle golosine di patate:

Ricetta

INGREDIENTI per 8 persone

  • 700 gr di patate, meglio se biologiche;
  • 2 uova;
  • 150 gr di piselli freschi o surgelati;
  • 50 gr di cipolla;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 40 gr di parmigiano;
  • otto dischi di formaggio galbanino;
  • un pizzico di pepe nero macinato;
  • mezzo cucchiaino di sale;
  • pane grattugiato q.b.

Preparazione:

Per prima cosa lessare le patate per il tempo necessario; di seguito sbucciare le patate e, quando sono ancora calde,

passarle nello schiacciapatate (in tal modo sarà meno faticoso).

Porre poi in una ciotola e amalgamare le patate passate in modo che raffreddando non formino grumi.

Contemporaneamente porre una padella sul fuoco con l’olio e soffriggere la cipolla tritata finemente.

Aggiungere i piselli e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 8 dieci minuti con il coperchio.

Trascorso il tempo, quando sono pronti, inserire il tutto nelle ciotola contenente le patate e mescolare.

Integrare poi anche le uova, parmigiano, l’olio, pepe e il sale, amalgamando bene il composto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto preparate le golosine di patate con le mani: porre un po’ di olio sulle mani, in questo modo il composto non si attaccherà,

e, prendendo una parte del composto, pressare un pochino formando un dischetto; aggiungere su quest’ultimo una fetta di formaggio e infine porre una’altra porzione di patate dando la forma rotonda.

Ogni golosina sarà più o meno di 100/ 125 gr l’una

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In alternativa si può usare un coppapasta inserendo una porzione di patate, un dischetto di formaggio e di nuovo una porzione di patate e

così via via fino a completare tute e otto le golosine di patate.

Una volta completate, passatele nel pan grattato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quindi rivestire la leccarda con carta da forno;

porre le golosine e aggiungere un filo di olio.

Infornare a 170°  per circa 30/ 35 minuti o comunque fino alla loro doratura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi servire come meglio si preferisce!

Non resta che gustare queste buonissime golosine di patate.

Di solito non si aprono ma questa volta, come potete vedere in foto, è successo. In questo modo potete però vedere come sono internamente.

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento, se volete lasciate un messaggio oppure un commento, sarà molto gradito.

Alla prossima!

Se desiderate visitate quest’altra ricetta Qui

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: