Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Pollo in pastella: oggi a molti piace assaggiare o gustare sapori esotici, quindi oggi voglio condividere questa ricetta! Naturalmente è fritto, ma come ogni cosa mangiata con moderazione ed ogni tanto… non guasta!

Ricetta

Ingredienti

  • 600 gr di petto di pollo
  • 100 gr di amido di mais (maizena)
  • 150 gr di farina tipo 0
  • 1 rosso d’uovo
  • 3 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 300 ml di acqua
  • la punta di un cucchiaino di sale
  • olio di semi q.b. per friggere il pollo

Per la salsa

  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 4 cucchiai di aceto
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • 300 ml di acqua
  • sale q.b.

Preparazione

1) Affettare il petto di pollo e ridurre a straccetti relativamente piccoli e tenere da parte.

2) successivamente versare in una ciotola 300 ml d’acqua, aggiungere 100 gr di amido, mescolare, poi inserire la farina, il roso d’uovo, olio, lievito, sale, mescolare a mano con la frusta tutti questi ingredienti fino a ottenere una pastella moderatamente morbida.

3) in seguito, unire alla pastella gli straccetti di pollo.

4) dopo, porre una padella sul fuoco con abbondate olio per la frittura e mentre l’olio raggiunge la temperatura giusta, preparare la salsa di abbinamento.

PREPARAZIONE DELLA SALSA;

In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti per la salsa poi trasferire in un pentolino, e porre a fuoco medio basso, portare a bollore la salsa, mescolando in modo che non si attacchi, sarà pronta dopo circa 15 minuti di bollitura indicativamente.

5) Quindi contemporaneamente quando l’olio per la frittura avrà raggiunto la temperatura giusta, in fine friggere un po’ per volta gli straccetti di pollo.

6) quindi porre nell’olio ben caldo gli straccetti di pollo passati in pastella e friggere per circa 3 minuti prima di voltarli dall’altra parte o comunque fino che non appaiano dorati, quindi cuocere per circa 6 minuti indicativamente.

7)) successivamente rivestire un piatto con carta assorbente da cucina, e quando i primi straccetti di pollo saranno pronti predisporli sopra, in alternativa predisporli sopra una griglia, in modo che sgocciolino l’olio in eccesso contenuto in essi . continuare così fino alla fine della frittura di tutti gli straccetti di pollo passati in pastella.

8) A lavoro finito trasferire il pollo fritto sul piatto da portata e servire caldi accompagnati con salsa o salse. Io ho diviso la salsa in due ciotole, ed in una ho aggiunto circa due cucchiaini di peperoncino piccante (buonissima!).

straccetti di pollo in pastella fritti

il petto di pollo in pastella ricetta cinese direi che è ottimo, appetitoso, unito alla salsa piccante direi che è perfetto! comunque sia piccante o agrodolce le salse, ambedue, sono buonissime, e preparato in questo modo anche freddo non perde di sapore. In famiglia piace molto.

Come sempre spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento.

Se volete visitate un’altra fantastica ricetta cliccando QUI!

E se vi fa piacere lasciate un commento oppure un saluto, sarà molto gradito.

Alla prossima!☺♥