Panini soffici per Hamburger | Ricetta ‘La Taverna del Viandante’

Last updated:

Panini soffici per hamburger, sono semplici da fare, però richiedono tempo per la lievitazioni, perché il lievito madre lo richiede, rispetto a tutti gli altri lieviti, ma devo dire che sono davvero molto morbidi e buoni, e si possono farcire con ciò che più ci fa piacere, inoltre si possono fare grandi o piccoli a secondo delle nostre esigenze, io ho aggiunto semi di papavero sesamo e lino, per dare un tocco in più. Vediamo La ricetta.

RICETTA; [per 6 panini grandi oppure 10 panini piccoli]

INGREDIENTI;

  • 250 gr di lievito madre
  • 200 ml d’acqua tiepida
  • 300 gr di farina W 350
  • un cucchiaino non troppo pieno di sale fino
  • 4 cucchiai d’oli extravergine d’oliva
  • latte q.b.
  • semola q.b.
  • mix di semi di sesamo, papavero e lino.

PROCEDIMENTO:

1) Porre il lievito in una ciotola, unire l’acqua, quindi sciogliere il lievito utilizzando una spatola oppure un cucchiaio di legno, poi unire la farina a fontana continuando a lavorare infine unire il sale e lavorare ancora finché il composto non risulti omogeneo e molto morbido.

2) Coprire con la pellicola e lasciare riposare per 4 ore, trascorso questo tempo l’impasto sarà raddoppiato [Come vedete nell’immagine sotto].

3) A questo punto porre una manciata abbondante di farina di semola sul piano di lavoro e con la spatola trasferire l’impasto su di un contenitore aiutandoci con l’olio extravergine d’oliva ungere le mani e con i polpastrelli lavorare stendendo l’impasto, successivamente fare una piega verso di voi e piegare l’altro lembo sovrapponendolo; se preferite usate la spatola per fare questi movimenti poiché l’impasto è molto morbido, ripetete queste operazioni più volte usando sempre l’olio man a mano che procedete e aggiungendo altra semola se occorre, poi dividete l’impasto nelle porzioni prescelte.

Impasto diviso

4) Rivestite la teglia con carta da forno, arrotolate ogni porzione formando un cilindro poi di nuovo arrotolate nello stesso modo e per finire fate una pallina chiudendo con le dita il fondo del panino, fate la stessa operazione per fare ogni panino fino a lavoro completato.

5) Copriteli con un’altra teglia e lasciare che i panini riprendano di volume per 2 ore, poi spennellare con un po’ di latte e aggiungere i semi sopra, infornare in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti, trascorso questo tempo, togliere la teglia dal forno ed aggiungere nuovamente un filo di latte su ogni panino, poi rinfornare per altri 5 minuti. Lasciar intiepidire, e saranno così pronti da farcire come meglio si desiderano.

panini morbidi con semi di sesamo papavero e lino
panini semplici morbidi per hamburger

Questi, sopra in foto, sono due tipi di panini, coi semi e grandi ma semplici, entrambi morbidi e da gustare!

Per chi invece volesse cimentarsi nella preparazione del lievito madre, la ricetta la trova QUI

Come sempre spero che questa ricetta sia di vostro gradimento.

Se vi fa piacere visitate quest’altra ricetta QUI

Oppure lasciate un commento o anche un saluto.

Alla prossima!☺